Cerca una parola

Cerca per lettera

802.11

Cosa permette di identificare la velocità di una qualsiasi rete wireless? Puoi scoprire cosa significa 802.11 nelle seguenti righe.

Cosa significa 802.11?

802.11 è lo standard fornito dalla IEEE per identificare le reti WiFi presenti in uno spazio delimitato (ufficio, casa, negozio o attività). Gli standard hanno velocità e frequenze diverse, quindi conoscerle ti permetterà di capire subito la velocità massima di trasmissione all’interno della rete a cui sei connesso (non la velocità di connessione reale, che dipende dal tipo di connessione Internet disponibile).

A questa cifra numerica vengono aggiunte una o due lettere, ogni lettera identifica una specifica velocità e frequenza. Attualmente sono disponibili i seguenti standard per le connessioni WiFi:

  • 802.11g: uno dei più vecchi e longevi, offre velocità massima di 54 Mbps. Tutti i dispositivi creati prima del 2007 utilizzando questo standard. Opera sulla frequenza 2,4 GHz.
  • 802.11n: uno dei più diffusi attualmente, permette di raggiungere la velocità massima di 144.5 Mbps o di 300 Mbps utilizzando un canale di trasmissione più ampio (non consigliato per via delle interferenze). Può operare sui 2,4 GHz e sui 5 GHz.
  • 802.11ac: il più recente e veloce attualmente disponibile. Permette di raggiungere la velocità massima di 867 Mbps.

Per poter collegare qualsiasi dispositivo moderno abilita gli standard 802.11n e 802.11ac sul tuo router , mentre lo standard 802.11g può essere tranquillamente ignorato visto che sono sempre di meno i dispositivi così vecchi.

Canali wireless

cosa significa 802.11

I canali disponibili su rete 2,4 GHz e su rete 5 GHz

Per evitare le interferenze con le reti dei vicini, puoi scegliere uno dei canali delle reti WiFi. I canali che puoi scegliere sono i seguenti:

  • 1, 6, 11 sono i canali principali su reti 2,4 GHz
  • 36, 40, 44, 48, 52, 56, 100, 104, 108 sono i canali principali su reti 5 GHz

Sono presenti anche altri canali (variano anche in base al modello di router), ma per avere la massima compatibilità utilizza uno di questi. Se le interferenze non diminuiscono o il segnale “sparisce”, puoi lasciare la scelta dei canali al router (scelta canali automatica), che sceglierà di volta in volta il miglior canale disponibile.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail