Cerca una parola

Cerca per lettera

ASCII

Parlare di “codifica ASCII” non è insolito nel mondo della tecnologia; questa parola, però, può sembrare piuttosto sconosciuta a chi di tecnologia ne mastica poca!

Se ne hai sentito parlare e sei curioso di sapere cosa significa ASCII non devi far altro che continuare a leggere: cercherò, come sempre, di spiegartelo in termini molto facili!

Cosa significa ASCII?

cosa significa ASCII

Un “LOL” in ASCII art: ingrandendolo, noterai che il disegno è composto da lettere colorate!

ASCII è l’abbreviazione, ancora una volta, di una frase in lingua inglese: per la precisione stiamo parlando di American Standard Code for Information Interchange, ovvero “Codice standard americano per lo scambio di informazioni“, e puoi pronunciarlo “aschi” oppure “askey” (se vuoi usare l’accento americano). In parole semplici, lo standard ASCII è il modo in cui i caratteri (lettere, numeri, simboli e caratteri speciali) vengono resi in “linguaggio macchina”; l’ASCII è fondamentale per lo scambio delle informazioni: trattandosi di uno standard, infatti, è riconosciuto universalmente da tutti i sistemi operativi. Anche se a te può sembrare scontato, in informatica non lo è: un sistema operativo potrebbe far interpretare i caratteri in un modo differente dall’altro (cosa che in passato succedeva); ciò significa che i caratteri che arrivano da un computer (ad esempio documenti di testo scritti usando un dato sistema operativo), potrebbero essere letti male o non letti affatto da un altro sistema operativo.

Grazie all’ASCII questo non succede: esso infatti usa un codice universale adottato ad oggi da tutti i sistemi operativi. Ciò significa che tutte le macchine sono in grado di “capire” e “mostrare” lettere, numeri, simboli e caratteri speciali nello stesso modo. Vedi ad esempio tutte le lettere che compongono questo articolo? Il sistema operativo del tuo computer o del tuo smartphone usa la codifica ASCII per mostrarti correttamente i  caratteri!

Curiosità: il successore della codifica ASCII è la codifica UTF-8, più moderna e avanzata. Oltre a lettere, numeri, simboli e caratteri speciali, questa comprende anche una gran parte degli emoji che vedi tutti i giorni.

Esistono inoltre dei veri e propri disegni composti solo ed esclusivamente da lettere, numeri e caratteri: quei disegni vengono detti “ASCII art”.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail