Cerca una parola

Cerca per lettera

Big data

Hai sentito dire che molte offerte promozionali, coupon e tutto quanto richiede un iscrizione per avere un vantaggio è soltanto un metodo per raccogliere “big data”.

Spesso questa affermazione è vera ma il punto resta: cosa significa big data? Perché le aziende ritengono queste “raccolte” così importanti? Sono qui per spiegartelo con i termini più semplici che possa trovare!

Cosa significa big data?

Cosa significa big data

I big data: l’ossigeno delle analisi di mercato!

Puoi tradurre “big data” dall’inglese con l’espressione “grandi dati” e, ti dirò, con ottime ragioni! I big data infatti sono tutti quei dati raccolti dalle grandi aziende grazie a delle promozioni (“Iscriviti per un buono gratuito da 20€” ad esempio), alle cosiddette “carte fedeltà” (tu hai dei vantaggi, io ho i tuoi dati), allo studio delle abitudini della navigazione Internet, della pubblicità visitata e quant’altro. Si chiamano “big” perché i dati così raccolti non si limitano a poche centinaia di elementi, ma possono raggiungere dimensioni anche nell’ordine dei zettabyte (che sono tanti, ma davvero tanti byte!).

Cosa ci fanno le aziende con i big data? Semplice: elaborando così tanti dati possono fare analisi di mercato molto precise e mirate! E’ soprattutto grazie ai big data che l’azienda è in grado di comprendere le preferenze dei suoi clienti, creando e pubblicizzando prodotti che possono soddisfarle. Non è difficile da capire: se io azienda do ai miei clienti qualcosa che cercano, loro lo acquisteranno e io aumenterò le mie entrate!

Ora che hai capito cosa significa big data, ti sarà anche chiaro il motivo per cui molte aziende ti offrono dei vantaggi, spesso anche molto grandi, in cambio di un’iscrizione che a te dura 30 secondi e che apparentemente non costa nulla: in cambio dei vantaggi sei proprio tu a contribuire alla raccolta dei big data!

Sei un bambino? Anche se leggi che c’è una promozione tanto interessante, ti sconsiglio di lasciare i tuoi dati personali. Consulta un adulto, che saprà sicuramente come muoversi e come tutelarti!

Sei un adulto? Le iscrizioni folli per ottenere sconti e coupon sono apparentemente gratuite ma, come avrai capito, fanno guadagnare l’azienda. Purtroppo tante aziende possono anche vendere i tuoi dati ad aziende di terze parti, pratica che spesso autorizzi senza neanche rendertene conto. Stai quindi molto attento alle condizioni che ti impongono determinate iscrizioni e vai avanti se davvero sei convinto di farlo!


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail