Cerca una parola

Cerca per lettera

Blastare

Hai mai letto sui social network che qualcuno è stato “blastato”? Bene, nelle righe di seguito ti spiegherò cosa significa blastare e da dove arriva questa parola!

Cosa significa blastare?

cosa significa blastare

Costui ha la faccia di chi è appena stato blastato!

Ti dirò una cosa che sicuramente ti sorprenderà: il termine blastare è già stato adottato nel gergo degli appassionati della tecnologia da.. qualche decennio! Questa parola altri non è che un verbo inglese un po’ “italianizzato”, quindi non la troverai nel vocabolario (e probabilmente non dovresti usarla neppure nella lingua italiana parlata, ma soltanto come gergo sociale).

“To blast” significa distruggere, annientare, e blastare era inizialmente adottato soltanto nel mondo dei videogiochi. Per esempio, se eri a bordo di un carro armato dotato di armi, la tua missione poteva essere quella di blastare qualsiasi cosa ti passasse davanti – ovvero di calpestarla o colpirla con le tue armi, fino a distruggerla.

Il significato di questa parola nei social network non è poi così diverso ma, più che distruggere, deve più darti il senso di una figuraccia plateale: “blastare” in questo caso significa rispondere a qualcuno (che ha affermato qualcosa di assurdo, insensato o semplicemente superficiale) in modo così cinico e diretto da farlo tacere o, quanto meno, da fargli fare una figuraccia pubblica. Il “blastato” è ovviamente chi riceve la risposta al vetriolo. Ti faccio un esempio: se dovessi pubblicare un post in cui affermo che 2 x 3 fa 8, puoi blastarmi commentando al mio post con la tabellina del 2 e scrivendo, alla fine, “buona giornata”.

Questo è soltanto un esempio: blastare qualcuno può essere anche molto, molto impegnativo. E il blast va sempre usato con cautela: ricordati sempre che chi di blast ferisce… prima o poi di blast perisce!


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail