Cerca una parola

Cerca per lettera

Blu-ray

I dischi ottici sono destinati a scomparire? Per il momento possiamo ancora goderci i dischi Blu-ray. Scopri cosa significa Blu-ray nei prossimi paragrafi.

Cosa significa Blu-ray?

Cosa significa Blu-ray

Confronto tra un lettore di DVD e un lettore Blu-ray. Si vede la differenza di colore del laser e il maggior numero di dati salvati sul Blu-ray.

I Blu-ray sono i dischi in grado di ospitare contenuti multimediali alla massima qualità disponibile sul mercato. Un film in Blu-ray può essere registrato in Full HD o in Ultra HD e rappresenta attualmente il metodo più pratico per gustarsi i contenuti in Ultra HD senza dover sperare di utilizzare connessioni veloci per lo streaming.

Blu-ray significa letteralmente “raggio blu” e fa riferimento al laser (di colorazione blu) utilizzato dal lettore per leggere il disco. Questo laser è in grado di leggere un numero elevato di informazioni rispetto ai vecchi DVD (che utilizzavano un laser rosso).

Il disco Blu-ray è disponibile con varie capienze: quelle più utilizzate per distribuire film e serie TV sono sono 25 GB e 50 GB, ma sono disponibili in commercio Blu-ray riscrivibili da 200 GB ed oltre, destinati principalmente ad immagazzinare dati o backup di interi sistemi operativi.

Nonostante la tecnologia Blu-ray sia all’avanguardia, essa probabilmente sarà l’ultima tecnologia di distribuzione tramite dischi visto l’enorme successo ottenuto dallo streaming e dall’IPTV, a cui ha contribuito anche l’aumento delle velocità di connessione (specie con la fibra ottica).

In un futuro non molto lontano non utilizzerai più dischi per accedere ai contenuti, ma tutto sarà disponibile su Internet On demand.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail