Cerca una parola

Cerca per lettera

Booleano

George Boole è stato un grande matematico e la sua algebra risale al lontano 1847. Capirai cosa significa booleano leggendo attentamente questa definizione!

Cosa significa booleano?

cosa significa booleano

Un valore booleano può essere soltanto vero o falso!

Ti sarà sicuramente capitato, magari in un messaggio di errore, di leggere che il “boolean value” non è valido, non è accettato o altre espressioni simili. Ti sei chiesto quindi cosa significa booleano ma, per spiegartelo, dovrai innanzitutto capire cosa è l’algebra booleana! L’algebra booleana (o la logica booleana) è un ramo dell’algebra che ti permette di creare delle espressioni che possano essere soltanto vere o false.

Le espressioni fatte in questo modo si chiamano “espressioni booleane” e, in esse, vengono usati alcuni operatori (più o meno come le operazioni matematiche che già conosci): l’operatore AND (che puoi tradurre con “e”), l’operatore OR (che puoi tradurre con “o”), l’operatore NOT (che puoi tradurre con “non”) ed altri operatori anche più complessi. Le espressioni booleane seguono una forma precisa: due affermazioni vengono legate da un operatore ed il risultato è la nostra variabile booleana, altresì nota semplicemente come “valore booleano” o “booleano“. Questo valore può essere soltanto vero o falso.

E’ arrivato il momento di un esempio! Supponi di dover costruire un’espressione booleana unendo le affermazioni “Il tavolo è rotondo” e “Il tavolo è quadrato”. Il nostro valore booleano sarà il risultato dell’espressione usata con l’operatore AND. Dunque sarà fatta in questo modo:

valore booleano = "Il tavolo è rotondo" AND "Il tavolo è quadrato".

Un tavolo può essere rotondo e quadrato contemporaneamente? Certo che no, allora la nostra espressione avrà valore booleano false (o “falso”). Se invece usiamo l’operatore OR, è come se ci stessimo chiedendo se un tavolo può essere rotondo oppure quadrato, ma non contemporaneamente.

valore booleano = "Il tavolo è rotondo" OR "Il tavolo è quadrato"

Questo può tranquillamente succedere, dunque il valore booleano di un’espressione simile sarà true (o vero).

Dunque, poiché i computer “ragionano” soltanto in binario (quindi usando zero e uno, soltanto due valori), le decisioni “logiche” di un computer possono essere espresse usando questo tipo di algebra. Di solito, il valore 0 equivale al booleano falso, mentre il valore 1 equivale al booleano vero. Chiaramente nei calcoli di un computer non figurerà il valore booleano di sole due espressioni ma di più espressioni collegate insieme!


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail