Cerca una parola

Cerca per lettera

BSOD

Quando sei al computer possono capitarti anche cose strane: una di queste è che il computer stesso si blocchi completamente e non ti faccia più continuare a fare quel che stavi facendo!

Ma ti sei mai ritrovato faccia a faccia con un BSOD, che è il “blocco” più brutto di Windows? Come dici? Non sai cosa è? Allora te lo spiego immediatamente.

Cosa significa BSOD?

Cosa significa BSOD

Un BSOD in Windows 7 (clicca per ingrandire)

BSOD arriva ancora una volta… dall’inglese! Queste quattro lettere sono l’abbreviazione della frase “Blue screen of death”, ovvero “Schermata blu della morte”. Il BSOD è un blocco del computer che può capitarti mentre usi il sistema operativo Windows ed è davvero brutto perché non puoi più fare niente finché non premerai il tasto reset per riavviare il PC! Purtroppo quando ti imbatti in un BSOD tutto il lavoro che stavi facendo al computer viene perso.

Questo perché quando capita un BSOD è come se Windows andasse in uno stato di “sicurezza”, e blocca completamente le sue operazioni per non fare altri danni al computer. A volte un BSOD capita per colpa di un programma scritto male o ha qualche bug, altre perché il sistema operativo fa le bizze, altre ancora perché qualche “pezzo” del computer si sta rompendo.

E’ come una vocina che ti dice “Fai attenzione, c’è qualcosa che non va, e io non vado avanti nei miei compiti altrimenti rischio di rompere qualcosa!”.

Ora che sai cosa è un BSOD scommetto che ti stai chiedendo perché si chiama così. Semplice! Perché questo errore che ti costringe a riavviare il computer si presenta con una schermata completamente blu, in cui c’è del testo bianco che ti spiega (in tecnichese!) il problema. Schermata blu “della morte” proprio perché, quando compare, è come se il computer morisse all’istante.

Cosa significa BSOD

Un BSOD su Windows 10 (clicca per ingrandire)

Ai tempi di Windows 95 il BSOD faceva davvero paura e dava informazioni spesso incomprensibili anche a chi ci capiva qualcosa; oggi, invece, nel BSOD di Windows 10 c’è addirittura una faccina triste, come puoi vedere dall’immagine a fianco!

Sei un bambino? Se mentre stai usando il tuo computer o il tuo tablet vedi un BSOD allora corri da un adulto, avvisalo e fagli vedere la schermata. Saprà cosa fare!

Sei un adulto? Quando vedi per la prima volta un BSOD non spaventarti: può trattarsi di un piccolo bug o di una situazione temporanea! Se noti invece che i BSOD si ripetono spesso allora consulta un tecnico: potresti avere qualche problema ad un programma, al sistema operativo o a qualche componente del computer o del tablet.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail