Cerca una parola

Cerca per lettera

Captive portal

Ti sei mai chiesto cosa significa captive portal, quell’indirizzo che spesso avrai dovuto visitare nelle reti WiFi pubbliche? In questa definizione troverai la risposta!

Cosa significa captive portal?

cosa significa captive portal

Un captive portal per l’accesso

Ti ho parlato di indirizzo che hai visitato e… non è stato affatto un caso! Un captive portal, infatti, altro non è che quella pagina web che sei obbligato a visitare per poter navigare su alcune reti WiFi pubbliche; di solito questi portali ti permettono di inserire il tuo nome utente e la tua password per attivare la navigazione a Internet tramite la rete senza fili a cui sei connesso, e vengono usati principalmente nei luoghi pubblici – aeroporti, bar, ristoranti, stazioni e quant’altro.

Come avrai capito, i captive portal servono principalmente ad offrire il collegamento a Internet soltanto agli utenti abilitati ad accedere alla rete pubblica; per esempio, una rete WiFi aperta può usare un captive portal per “tenere traccia” degli utenti che vi si collegano (solitamente bisogna dare la propria email per navigare), offrendo quindi a chi gestisce la rete la possibilità di monitorare gli accessi e di intervenire direttamente sugli utenti nel caso di uso non autorizzato dei servizi offerti (ad esempio per il download di materiale protetto da copyright).

Solitamente, quando ti disconnetti dalla rete WiFi pubblica, dovrai visitare di nuovo il captive portal al collegamento successivo e re-inseriire i tuoi dati.

Curiosità: i captive portal possono essere usati anche per offrire contenuti personalizzati, per mostrare i termini d’uso della rete prima del collegamento o per mostrare degli annunci.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail