Cerca una parola

Cerca per lettera

Changelog

Hai visto questa voce in molti programmi e app che usi ma ancora non sai cosa significa changelog? Qui troverai una valida e semplice risposta.

Cosa significa changelog?

Quando un programma o un sistema operativo riceve un aggiornamento c’è sempre uno sviluppatore, o più sviluppatori, che si occupano di fare delle modifiche. Ed ecco che entra in gioco il changelog: si tratta di una lista di cambiamenti effettuati su un progetto, un programma, un sistema operativo o altre componenti tecnologiche. Oltre che l’elenco (e spesso la descrizione) dei cambiamenti apportati, spesso un changelog contiene anche chi ha effettuato le modifiche ed il motivo per cui tali modifiche sono state effettuate.

Ti faccio un esempio: se un programma che usi viene aggiornato e viene cambiato il colore del testo, nel suo changelog (che spesso è un documento di testo o di altro formato, reperibile nello stesso programma, su Internet o come file separato) verrà riportata la modifica stessa, chi l’ha effettuata ed il perché è stata effettuata, in una riga del tipo “Colore cambiato da Pippo Pluto per migliorare l’usabilità del programma“. Oltre che illustrare agli utenti finali i cambiamenti effettuati, un changelog – soprattutto se riguarda un progetto – può aiutare chi collabora al progetto a tenere conto delle modifiche effettuate nel corso del tempo e a regolare il proprio lavoro di conseguenza.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail