Cerca una parola

Cerca per lettera

Cracker

Hai sentito utilizzare il termine cracker in informatica senza alcun riferimento allo snack friabile? Scopri cosa significa cracker su Wikibit.

Cosa significa Cracker?

Cosa significa CrackerCon cracker identifichi un utente con elevate capacità informatiche in grado di “spaccare” i sistemi di sicurezza informatici (da qui l’origine del suo nome, da “Cracking” ossia rompere). Anche se sembra avere molto in comune con un hacker, il cracker (il più delle volte) spacca i sistemi informatici per scopo di lucro e per creare un danno esteso ad una rete, ad un PC, ad un server o ad un ente pubblico, quindi i suoi fini sono sicuramente più malvagie di un hacker qualsiasi (quest’ultimo il più delle volte si limita ad eludere i sistemi di sicurezza piuttosto che spaccarli e segue degli ideali).

Quindi cracker è il termine che più di altri si avvicina al concetto di pirata informatico: esso non ha regole e viola i sistemi per fare soldi, perché pagato per svolgere attacchi mirati o per essere accettato da una comunità di cracker, anch’essi con intenzioni sicuramente molto bellicose.

Tra le attività del cracker rientrano anche la violazione delle protezioni software (tipo DRM) e la distribuzione di contenuti pirata (programmi ad esempio) illegalmente, già attivati senza chiedere licenza. Anche se ciò può sembrarti una cosa “buona” il cracker viola molte leggi effettuando queste operazioni, danneggia i guadagni delle aziende e spesso usa i software craccati per distribuire malware di ogni tipo (spesso trojan per creare una botnet da controllare per gli attacchi DDoS).

Meglio stare lontani quindi da programmi craccati: il rischio di finire nelle mani di un cracker o di un gruppo di cracker è elevato.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail