Cerca una parola

Cerca per lettera

Email

Senza ombra di dubbio uno dei servizi più utilizzati di Internet! Scopri cosa significa email nelle seguenti righe e come aprire un nuovo account gratis e subito.

Cosa significa email?

cosa significa emailCon email (o e-mail) indichi il servizio Internet con cui puoi scambiare messaggi di posta tramite la rete globale da un computer all’altro o da un dispositivo all’altro. Per molti ha rappresentato la vera rivoluzione dell’Internet moderno insieme al WWW; mentre prima per inviare una lettera o un documento bisognava per forza recarsi alla posta con tanto di francobollo, l’email ha reso l’invio di messaggi di posta più rapido (il più delle volte bastano pochi secondi dall’invio alla ricezione al destinatario) ed economico (tanti sono i servizi gratuiti disponibili).

L’email si è evoluta in questi anni fino ad integrare al suo interno altre funzionalità, molte delle quali utili per evitare problemi con la posta indesiderata (filtri contro lo spam) o per scambiare file in maniera rapida (via allegato o link al servizio cloud).

Per quando l’email si sia evoluta nel tempo in un servizio moderno e completo, i cardini sono sempre gli stessi dagli anni ’70. Di seguito tutte le componenti dell’email ritrovabili anche al giorno d’oggi:

  • Subject: (Oggetto:) contiene una breve descrizione dell’oggetto del messaggio. Meglio sceglierne uno coerente con il testo.
  • From: (Da:) contiene l’indirizzo di posta elettronica del mittente.
  • To: (A:) contiene gli indirizzi di posta elettronica del destinatario o dei destinatari (se invii la stessa email a più persone).
  • Cc: contiene gli indirizzi di posta elettronica dei destinatari in copia conoscenza (Carbon Copy); gli indirizzi saranno visibili tra i destinatari.
  • Bcc: (Ccn:) contiene gli indirizzi di posta elettronica dei destinatari in copia conoscenza nascosta (Blind Carbon Copy), ovvero destinatari che riceveranno il messaggio ma il cui indirizzo non apparirà altri altri destinatari.
  • Testo: contiene il testo del messaggio
  • Allegato: puoi inserire un documento da allegare al testo (word, PDF, immagine etc.)
  • Date: (Data:) contiene la data e l’ora della stesura dell’email.

Email certificata

Per alcuni stati (tra cui l’Italia) è possibile inviare un’email con lo stesso valore legale di una raccomandata. In questo caso la casella di posta è riconosciuta come PEC, ossia come Posta Elettronica Certificata. Molto utilizzata dalle imprese e dalla pubblica amministrazione, ha permesso di sostituire il fax in molti scenari in cui si necessita della certificazione nella ricezione o nell’invio di documenti importanti.

Come creare un’email gratuita

Dopo aver visto cosa significa email è il momento di aprire una casella di posta elettronica! Ci sono davvero tanti servizi gratuiti con cui puoi creare un’email operativa in pochi secondi. Visto che un indirizzo email serve davvero a chiunque navighi su Internet, ecco quelli che reputo i migliori servizi:

Personalmente ti consiglio Gmail per ogni scenario (visto il suo utilizzo come account Google anche per smartphone Android) o Outlook se vuoi un’email da usare in ufficio o sul lavoro.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail