Cerca una parola

Cerca per lettera

Feedback aptico

Hai notato questa voce tra le impostazioni del tuo smartphone o del tuo controller e non sai cosa significa feedback aptico? Leggi questa definizione e sarà tutto chiaro.

Cosa significa feedback aptico?

cosa significa feedback aptico

Il feedback aptico: una sorta di “reazione” del dispositivo ad un evento

Per comprendere come si deve questa espressione, che avrai sicuramente adocchiato in uno dei menu che hai visto, deve esserti innanzitutto chiaro cosa è un feedback: puoi scoprirlo leggendo la nostra definizione dedicata. Adesso prendiamo in analisi la parola “aptico”: in tecnologia, si tratta di quella scienza che studia il modo di interagire con i dispositivi tecnologici usando le sensazioni ed il controllo tattile.

In altre parole, un sistema aptico è un sistema elettronico che puoi controllare col tatto o che può farti percepire qualcosa alle mani quando si verifica un evento. Proprio per questo l’aptica è molto usata nella realtà virtuale e nella realtà aumentata – per esempio, esistono dei guanti speciali che puoi indossare durante un gioco e che possono farti percepire le sensazioni di gioco tramite vibrazioni o movimenti, o che possono darti la “percezione” degli oggetti virtuali che tocchi.

Compreso ciò, possiamo ora parlare di quel feedback aptico che trovi nelle impostazioni dei tuoi dispositivi: se ad esempio parliamo di smartphone, il feedback aptico è quello che fa vibrare il dispositivo quando premi uno dei tasti funzione, quelli posti sulla parte bassa dello schermo (“indietro”, “home” e “menu” per Android). Il feedback aptico del controller, invece, è quello che può farlo vibrare quando succede qualcosa nel gioco – per esempio quando vieni colpito, quando sbatti contro una parete, quando perdi una vita o quando ricevi un messaggio privato, tanto per farti qualche esempio!


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail