Cerca una parola

Cerca per lettera

Hot swap

Possiamo staccare i nostri dispositivi senza dover spegnere l’intero sistema? Scopri cosa significa Hot swap nelle prossime righe.

Cosa significa hot swap?

Cosa significa hot swap

Un alloggiamento per dischi fissi; possiamo rimuovere i dischi senza spegnere il sistema grazie all’hot swap.

Con hot swap (o il suo sinonimo hot plug) identifichi tutte le periferiche e i dispositivi che puoi staccare “a caldo” ossia senza dover spegnere il sistema e aspettare che non passi più corrente. Questo permette un notevole risparmio di tempo, visto che i dispositivi possono essere tolti e messi senza preoccuparsi che il sistema possa non riconoscerli più.

Tra i dispositivi che più di altri hanno beneficiato di questa tecnologia troviamo i dischi fissi SATA, le porte USB, i cavi video HDMI e DisplayPort.

Alcune tecnologie però non permettono l’inserimento a caldo, per via delle loro caratteristiche intrinseche: CPU e RAM sono tra le componenti che possono essere inserite solamente “a freddo”, pena il danneggiamento irreversibile e il rischio di danni e ustioni (specie con una CPU usata fino a pochi secondi prima).

Sei un bambino? La maggior parte dei cavi odierni sono hot swap, quindi puoi staccarli tranquillamente senza l’intervento di un adulto. Se devi maneggiare componenti interne di un PC, meglio lasciar fare ad un adulto.

Sei un adulto? Non provare a cambiare CPU e RAM dopo aver spento il sistema da poco. La CPU in particolare potrebbe essere molto calda e causare ustioni.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail