Cerca una parola

Cerca per lettera

Influencer

Ne hai sentito tanto parlare ma non ti è ancora chiaro cosa significa influencer? Potrai scoprirlo e sciogliere il tuo dubbio leggendo le righe di seguito.

Cosa significa influencer?

cosa significa influencer

Un influencer ha successo perché riesce a piacere alla gente

“Influencer” è una parola che, dall’inglese, puoi tradurre un po’ come “una cosa che può influenzare qualcos’altro”. Ebbene, nel mondo di Internet di oggi l’influencer è proprio questo: si tratta infatti di una persona molto seguita sui social networktramite i suoi blog o siti web o ancora tramite le piattaforme video (come YouTube), che riesce ad ottenere tantissime visualizzazioni e condivisioni quando pubblica i  suoi contenuti.

In pratica l’influencer riesce ad avere successo grazie alla fiducia che gli danno i suoi fan: si tratta infatti di qualcuno che, con costanza e spesso astuzia, è riuscito piano piano a farsi conoscere e ad emergere dalla “massa” degli utenti di Internet diventando una specie di VIP. Anche se numerosi influencer appartengono al mondo del giornalismo o della moda, molti di essi non hanno nessun tipo di abilità particolare e sono riusciti a farsi conoscere semplicemente per il loro modo di essere (qualche volta eccessivo), di parlare o di “piacere” alla gente.

Ti ho già detto che un influencer riesce ad ottenere enorme visibilità dai suoi post, ed è per questo che molto spesso marchi famosi della moda, della cucina, dell’elettronica o di qualsiasi altro settore sono disposti a pagare molto denaro affinché un influencer pubblicizzi, sponsorizzi o condivida materiale sui loro prodotti o sul loro marchio. Alcuni influencer riescono a lanciare, grazie alla loro popolarità, delle vere e proprie mode. E’ per questo che, ai giorni d’oggi, molti considerano l’essere influencer come una vera e propria professione – spesso le aziende parlano addirittura di “influencer marketing”.

E’ proprio su questo che voglio porre la tua attenzione: che tu sia un bambino, un ragazzo, un giovane adulto o un adulto, non fidarti sempre ciecamente di ciò che gli influencer dicono o pubblicizzano, poiché potrebbero essere stati pagati per farlo; ragiona sempre con la tua testa e, se ti troverai in disaccordo, resta della tua idea. Non pensare inoltre che l’influencer possa essere un vero e proprio “lavoro” su cui puntare: le mode vanno e vengono, una persona che oggi piace domani potrebbe non piacere più.

Ecco perché un influencer che oggi è sulla cresta dell’onda, amato e desiderato da tutti, domani potrebbe ritrovarsi dimenticato e stringere tra le mani un bel niente. Dunque, se stessi pensando di intraprendere questa “carriera”, ricorda sempre che si tratta di una cosa assolutamente temporanea.

Curiosità: tra gli influencer più conosciuti ci sono Andrea Galeazzi (ex scrittore di HDBlog) per l’informatica, Sonia Peronaci (fondatrice di GialloZafferano) per la cucina, Clio Zammatteo (ClioMakeUp) per il trucco, Greta Menchi per moda e attualità, Lorenzo Ostuni (Favij) per giochi e mode dedicate ai giovanissimi.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail