Cerca una parola

Cerca per lettera

JPEG

In questi anni è diventato lo standard de facto per le immagini e le foto. Scopri cosa significa JPEG nelle seguenti righe.

Cosa significa JPEG?

cosa significa JPEG

Vari gradi di compressione JPEG: da sinistra (massima qualità) a destra (massima compressione)

JPEG è il formato per l’immagine digitale con compressione lossy. Quando fai una foto con il tuo smartphone o con la fotocamera digitale il formato scelto di default è JPEG, così come la stragrande maggioranza delle immagini disponibili in rete. Quando parli di immagini digitali quindi JPEG è onnipresente!

Il suo livello di compressione permette di ottenere foto di buona qualità con uno spazio d’archiviazione ridotto, specie con i valori di qualità più utilizzati (80% e 90%). Puoi ridurre ancor di più lo spazio occupato da una foto in digitale aumentando la compressione (abbassando il valore di qualità), ma ad un certo punto la compressione sarà così elevata da generare artefatti e distorsioni dell’immagine (come puoi vedere nell’immagine composta qui affianco).

JPEG è in diretta concorrenza con altri formati immagine come PNG, Bitmap e RAW, formati immagine che prediligono la qualità alla compressione. La sua capillare diffusione si deve alla lentezza di Internet ai suoi albori (meno byte occupava un’immagine meglio si poteva scaricare) e al suo utilizzo sulle macchine digitali prima, sui cellulari e sugli smartphone in un secondo momento.

Se il tuo dispositivo permette di scegliere JPEG come formato per salvare le fotografie sceglilo con un’impostazione per la qualità sufficientemente alto da consentire anche la stampa delle foto all’occorrenza, ma tieni sempre in mente che più qualità richiedi, più spazio verrà occupato nella memoria interna del dispositivo.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail