Cerca una parola

Cerca per lettera

Kodi

Abbiamo un TV Box e tra i programmi presenti hai trovato pure un certo Kodi?

Kodi

Ecco come si presenta Kodi 17, l’ultima versione del programma

Non devi preoccuparti: Kodi è uno dei migliori strumenti che accompagna un TV Box, molto probabilmente l’app che userai di più una volta scoperte tutte le sue funzionalità!

Kodi è un programma gratuito e open source (a licenza libera) in grado di funzionare come un centro multimediale (media center) per qualsiasi contenuto che abbiamo: audio, video, immagini e foto. Funziona in maniera simile a Windows Media Player, ma con molte funzionalità in aggiuntive! Esso è disponibile per qualsiasi dispositivo o PC in vostro possesso (Windows, Mac, Android e iOS).

Con Kodi potremo indicizzare comodamente tutti i film che abbiamo custodito sul PC o su altro dispositivo, abbinandoci tutte le informazioni disponibili per ogni contenuto indicizzato (possiamo aggiungere titolo, locandina, trama, durata, regista etc.). L’indicizzazione è disponibile anche per i brani musicali (album, copertina e artista) e per le immagini, così da poter avere tutti i nostri contenuti in un unico posto.

Peculiarità di Kodi è la possibilità di estendere le funzionalità di base installando sul programma delle “aggiunte”, chiamate Add-on, in grado di aggiungere: lo streaming dei canali TV, la visualizzazione dei contenuti da internet e molto altro ancora. Kodi deve gran parte del suo successo proprio allo “streaming” di contenuti illegali, che in barba alle leggi sul diritto d’autore continuano ad essere il motivo per cui si utilizza Kodi.

Sei un bambino? Kodi permette di indicizzare tutti i contenuti adatti ai bambini, in più è possibile aggiungere lo streaming di canali a tema. Ti consigliamo però di utilizzare Kodi solo sotto la supervisione di un adulto, visto il rischio di imbattersi in contenuti non adatti ad un bambino.

Sei un adulto? Controlla attentamente quali add-on vuoi aggiungere a Kodi, molti trasmettono eventi in streaming in maniera illegale. La responsabilità civile e penale ricade anche sul soggetto che utilizza questi contenuti.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail