Cerca una parola

Cerca per lettera

LCD

Come fa un monitor o una TV a generare l’immagine? Scopri cosa significa LCD nelle seguenti righe.

Cosa significa LCD?

A sinistra i cristalli liquidi sono spenti e la luce passa. A destra i cristalli liquidi sono accesi e la luce non passa.

LCD è una sigla che significa  Liquid Crystal Display, ossia schermo a cristalli liquidi. Il display genera pixel per ogni immagine e video che deve essere trasmesso; il pixel può essere spento o acceso a seconda delle necessità dell’immagine. A regolare questo comportamento ci sono i cristalli liquidi. Essi fanno “passare o meno” la luce di un pannello di retroilluminazione in base a quali caratteristiche deve avere il pixel.

Vediamo come è composto un pannello o schermo piatto con tecnologia LCD. In fondo (sul retro del dispositivo) c’è un sottile pannello che fornisce luce (quasi sempre LED ai giorni nostri) poi c’è un pannello elettrico, un pannello di cristalli liquidi e vari strati di protezione.

Quando i cristalli liquidi sono spenti la corrente passa attraverso, accendendo il pixel; quando i cristalli liquidi sono accesi la corrente dal pannello elettrico non passa, spegnendo il pixel e generano quindi un punto scuro (immagine nera). Su alcuni pannelli LCD i cristalli lavorano all’inverso: quando sono accesi la corrente passa e accende il pixel, mentre quando sono spenti la corrente non passa e genera un pixel spento. Questo spiega come mai in caso di pixel “bruciato” il difetto può apparire come un punto sempre illuminato o un punto sempre nero.

Piccola nota sugli schermi LCD passivi o attivi: i primi gestivano i cristalli per righe e colonne, quindi i cristalli liquidi dovevano “ricordarsi” della loro impostazione finché non veniva ricaricata l’intera linea; sugli schermi LCD attivi i cristalli liquidi sono gestiti separatamente, generando immagini più definite e luminose.

Questa ultima tecnologia oggi è la più diffusa per Smart TV, monitor, smartphone e tablet, almeno fino alla completa affermazione degli schermi OLED.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail