Cerca una parola

Cerca per lettera

Linea di comando

Ti hanno detto che un programma funziona in questo modo, ma tu non sai cosa significa linea di comando? Leggendo questa definizione ti sarà molto chiaro!

Cosa significa linea di comando?

cosa significa linea di comando

Il prompt dei comandi di Windows (clicca per ingrandire)

Quando pensi ad un programma è automatico immaginare a qualcosa che apri e su cui devi cliccare, scrivere o tappare col dito per fargli fare quello che desideri lui faccia, giusto? Bene, quello è il tipico comando dotato di interfaccia grafica o GUI, in realtà quello più diffuso e usato nel settore della tecnologia.

Esiste però un’altra categoria di programmi, quella che invece non usa click né tap, ma soltanto la tastiera: questi programmi, infatti, aspettano che tu gli dica cosa fare scrivendo dei particolari comandi seguiti dal tasto Invio. Niente mouse, niente click, ma soltanto un cursore lampeggiante che aspetta che tu scriva qualcosa: ecco, quella è la linea di comando e questi programmi si chiamano “programmi a linea di comando” o “programmi CLI-based”.

L’immagine qui a fianco ti mostra uno dei “classici” di Windows: il Prompt dei comandi. Nella foto nota come scrivere il comando dir seguito da Invio ti fa vedere tutti i file presenti in una precisa cartella.

In modo ancora più semplice, con un esempio, cerco di spiegarti la differenza tra interfaccia grafica e linea di comando. Immagina di voler vedere un film che hai sul disco con un programma dotato di interfaccia grafica: devi cliccare su “Apri”, scegliere il film dalla lista con un click doppio del mouse, poi su “Play” ed il film partirà.

Usando un programma a linea di comando, invece, quando ti comparirà il cursore dovrai scrivere – usando la tastiera – qualcosa come:

apriUnFilm
percorso C:\\Utenti\\Mio\\Desktop\\Film.avi
play

Per chi è in grado di usare la linea di comando e conosce bene i comandi da impartire, molte volte, può essere più pratico usare programmi del genere; solitamente i server vengono controllati usando la linea di comando, e molti programmi di diagnostica e gestione usati dai professionisti – oltre che alcuni sistemi operativi – non sono dotati di interfaccia grafica e funzionano solo ed esclusivamente da linea di comando.

E se non sei un professionista o non hai alcuna voglia di imparare a farlo… beh, non è un problema, hanno inventato il mouse e il touchscreen apposta!

Sei un bambino? Non usare programmi a linea di comando, neppure se sono già presenti nel tuo sistema operativo, e non seguire nessun tipo di guida su Internet in proposito: potresti fare cose sbagliate e danneggiare il computer o i suoi dati. Lascia che, se necessario, se ne occupi un adulto.

Sei un adulto? Se trovi su Internet qualche guida che ti chiede di usare la linea di comando del sistema operativo o di qualsiasi programma, accertati che la guida sia valida e assicurati di sapere ciò che stai facendo: un uso scorretto potrebbe provocarti danni irreparabili al sistema, al programma o ai file.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail