Cerca una parola

Cerca per lettera

Modalità provvisoria

Cosa significa modalità provvisoria? Perché l’assistenza tecnica a distanza può chiederti di usarla? Qui troverai tutte le risposte che cerchi!

Cosa significa modalità provvisoria?

cosa significa modalità provvisoria

La modalità provvisoria: un’ancora di salvezza per molti… guai!

Anche il sistema operativo è un programma e, in quanto tale, può avere problemi di funzionamento! Ti faccio un esempio: può capitare che Android smetta di funzionare correttamente dopo aver installato un’app non valida; o, ancora, Windows può smettere di funzionare correttamente dopo l’installazione di un driver sbagliato o, ancora, se hai giocato con qualche impostazione senza sapere cosa stai facendo. Nella peggiore delle ipotesi, il sistema operativo non si avvia in modo corretto e ti impedisce di risolvere il tuo problema!

Ecco che arriva in aiuto la modalità provvisoria! Si tratta di un particolar modo di avviare il sistema operativo del tuo computer o del tuo smartphone, pensato apposta per risolvere problemi più o meno gravi. Quando si procede all’avvio in modalità provvisoria, infatti, il sistema operativo carica solo ed esclusivamente ciò di cui hai bisogno per gestire un’emergenza con il tuo dispositivo e nulla più. Insomma, il minimo per farti risolvere il problema che hai!

Ti faccio un esempio: se avvii Android in modalità provvisoria, questo non avvierà le app che hai installato tu ma soltanto quelle di sistema, disattiverà gli sfondi e tutte quelle app che si aggiornano da sole. Se invece avvii Windows in modalità provvisoria, verranno caricati soltanto gli elementi che ti permettono di usare il sistema al minimo delle sue funzionalità. Dunque potrai vedere la GUI del sistema operativo sul tuo monitor (ma ad una risoluzione bassissima), usare su richiesta la rete ed accedere alle impostazioni di sistema; non potrai invece usare l’audio, le chiavette USB esterne e tutte le altre componenti collegate al computer.

Chiaramente potrai accedere alla modalità provvisoria ogni volta che vorrai: una volta risolto il problema, l’avvio successivo del tuo sistema ti riporterà al suo uso “normale” e completo.

Come ti ho già spiegato, avviare un sistema operativo in modalità provvisoria ti permette di sfruttarlo al minimo delle sue funzionalità, quel tanto che basta per ovviare al tuo problema. Dalla modalità provvisoria puoi ad esempio disinstallare programmi o app, aggiornare se necessario i tuoi driver oppure fare dei test di diagnostica per capire se qualcosa si sta rompendo.

Inoltre la modalità provvisoria viene spesso usata per rimuovere in modo efficiente e definitivo, anche grazie ad appositi programmi, minacce quali trojan, worm, spyware, ransomware ed in generale qualsiasi tipo di malware.

Curiosità: ogni sistema operativo ha una modalità provvisoria differente, alla quale puoi accedere attraverso una particolare procedura o combinazione di tasti. Non farlo, però, se non hai imparato ad usarla: potresti causare molti guai!


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail