Cerca una parola

Cerca per lettera

Navigazione offline

Da qualche tempo, molti browser e molte app permettono questa “navigazione offline”. Ma cosa significa navigazione offline, in realtà? Te lo spiego qui

Cosa significa navigazione offline?

cosa significa navigazione offline

Navigazione offline: per noi sembra inutile, per altri è una cosa ottima!

L’espressione “navigazione offline” si riferisce alla possibilità di esplorare le pagine web senza essere collegati alla rete Internet, offerta da alcuni browser e alcune app. La parola navigazione ti fa venire in mente immediatamente Internet e il web; dunque, per navigare sulla rete devi esservi connesso. Da qui può sorgerti spontanea la domanda: che senso ha parlare di navigazione offline? Come si fa a navigare offline, se non hai un posto da cui scaricare i dati delle pagine web perché non sei collegato a Internet?

Beh, ovviamente c’è il trucco! Quasi tutte le applicazioni che ti offrono questa possibilità ti permettono di rivedere e navigare in siti e pagine che tu hai già visto in passato, e che di conseguenza sono già salvati in una particina della tua memoria – quella che in gergo informatico si chiama cache. Quindi, usando queste app (anche il browser Google Chrome ti permette qualcosa del genere!) tu avrai l’illusione di navigare tra le pagine web senza essere collegato a Internet; come ti ho già spiegato, però, questo barbatrucco funziona soltanto per le pagine che hai visitato – se cercherai di navigare su un sito mai visto prima, il browser ti chiederà di connetterti alla rete per vederlo.

Se hai una connessione veloce e stabile a portata di mano ed un buon piano tariffario, la navigazione offline può sembrarti inutile; pensa però a chi ha connessioni lente, che non sono disponibili in tutte le zone o a chi, nei Paesi in via di sviluppo, non ha la possibilità di connettersi sempre a Internet. Hai cambiato idea, vero?


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail