Cerca una parola

Cerca per lettera

Piattaforma collaborativa

Ti stai chiedendo cosa significa piattaforma collaborativa perché nella tua scuola o nel tuo posto di lavoro vogliono adottarne una? Qui troverai la risposta alla tua domanda!

Cosa significa piattaforma collaborativa?

cosa significa piattaforma collaborativa

Piattaforma collaborativa: tutti possono lavorare insieme sullo stesso documento

Una piattaforma collaborativa altro non è che uno strumento che ti permette, grazie a Internet, di poter lavorare su un progetto, un documento o quant’altro insieme ai tuoi colleghi e compagni di classe e di farlo contemporaneamente. Per spiegartelo con un esempio, una piattaforma collaborativa potrebbe essere Google Docs (o Documenti Google): se tu creerai un documento e lo condividerai con i tuoi amici permettendogli di modificarlo, tutti vedranno le modifiche fatte da tutti in tempo reale; ciò permette di avere sempre sotto gli occhi ciò che succede all’interno del documento e di poterlo modificare senza avere conseguenze (ad esempio, se due persone cambiano contemporaneamente la stessa parola, potrebbe essere un problema).

Come ti ho già accennato, una piattaforma collaborativa potrebbe permetterti di gestire, condividere e modificare in modo – appunto – collaborativo elementi come documenti, immagini, interi progetti, agende, siti e portali web, liste di cose da fare e molto, molto altro. L’obiettivo di una piattaforma collaborativa è quello di permettere a più utenti di lavorare insieme evitando problemi nelle modifiche e nei salvataggi e di farlo tramite Internet o la rete locale; proprio grazie a questi elementi, infatti, le modifiche arriveranno a chiunque lavori sul documento praticamente in tempo reale.

Tra le piattaforme collaborative più conosciute possiamo citare Documenti Google (Google Drive), Microsoft Office 365, SharePoint e OneDrive.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail