Cerca una parola

Cerca per lettera

POS

Hai sentito un tuo amico raccontare di aver pagato al negozio tramite POS, senza sapere a cosa si riferisse. Scopriamo insieme cosa significa POS e perché è importante quando usi una carta di credito o un Bancomat.

Cosa significa POS?

Cosa significa POS

Un moderno POS con una carta Bancomat inserita all’interno.

Con POS (in inglese Point Of Sale) identifichi il terminale dedicato al pagamento tramite carte elettroniche. Quando entri in un negozio o in un’attività che permette di pagare con carta di credito o con Bancomat troverai alla cassa il POS, il terminale dove inserire la carta e digitare il PIN di sicurezza per autorizzare il pagamento. Oggi sono disponibili anche POS wireless (possono staccarsi dalla base e consentono il pagamento al tavolo di un ristorante) e i POS che permettono di pagare senza inserire nessun PIN (entro i 25€) sfruttando la tecnologia Contactless, ossia avvicinando la carta al sensore del POS adibito al pagamento rapido.

Il POS effettua una chiamata telefonica per autorizzare una transazione, ma alcuni modelli permettono di collegarsi alla rete LTE (tipo sui Taxi) o alla rete WiFi dell’attività, così da poter essere utilizzato anche senza linea telefonica classica.

Sei un bambino? Non utilizzare il POS senza la supervisione di un adulto, ancor di più se la carta non è di tua proprietà (alcune attività richiedono la firma sulla ricevuta del POS per conferma, firma che non puoi mettere se la carta non è tua).

Sei un adulto? Occhio alle carte dotate di tecnologia Contactless: permettono di effettuare pagamenti rapidi senza nemmeno conoscere il PIN della carta. Assicurati che non sia accessibile ai minori.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail