Cerca una parola

Cerca per lettera

Post sponsorizzato

Avrai letto sicuramente questa espressione navigando su Internet; se ti sei chiesto cosa significa post sponsorizzato, sei nel posto giusto: tra meno di un minuto avrai tutto chiaro!

Cosa significa post sponsorizzato?

cosa significa post sponsorizzato

Un post sponsorizzato è come… la classica pubblicità che vedi in TV

Per come girano le cose al giorno d’oggi, puoi praticamente affermare che il motore che manda avanti un colosso come Google (così come tutti quei siti web, social network e piattaforme in generale che riescono a guadagnare grazie a Internet) sia la pubblicità. E la strategia del cosiddetto post sponsorizzato è assolutamente la più usata dalle aziende e da chi, in generale, gestisce un sito web o una qualsiasi piattaforma per sfruttare i circuiti pubblicitari della rete! Detto in termini molto spiccioli, un post sponsorizzato è qualcosa che spesso non c’entra con il sito web su cui è presente, ma che permette al gestore del sito di essere pagato per visualizzarla. Praticamente, puoi pensare al post sponsorizzato come alla classica pubblicità che trasmettono in TV – con la differenza che parliamo di siti su Internet!

Post sponsorizzati su Facebook

Ti faccio qualche esempio: i post sponsorizzati di Facebook sono delle pagine che tu non segui, o ancora degli interventi o delle immagini provenienti da persone che non figurano nella lista contatti, ma che Facebook ti mostra poiché c’è qualcuno (l’azienda o l’autore del post) che ha pagato affinché ti vengano mostrati; ancora, i post sponsorizzati sulle pagine web possono essere i classici banner o annunci pubblicitari: in tal caso il proprietario del circuito paga il gestore del sito web affinché mostri quegli annunci. Ancora, se trovi un post sponsorizzato (o articolo sponsorizzato) sul sito web di un giornale, sappi che spesso si tratta di un articolo che non appartiene a quel giornale ma il cui proprietario paga per sponsorizzarlo.

Anche se spesso i post sponsorizzati risultano innocui, devi fare sempre molta attenzione: alcuni circuiti pubblicitari con pochi scrupoli permettono ai gestori delle pagine di usare post sponsorizzati con CPC altissimo, che spesso sono delle autentiche truffe o dei tentativi di phishing. In altre parole, sono annunci malvagi che fanno guadagnare chi li ospita ma che danneggiano chi li visita.

Curiosità: puoi anche trovare post sponsorizzati contrassegnati dalla dicitura in lingua inglese, “sponsored post”.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail