Cerca una parola

Cerca per lettera

SSH

Scoprire cosa significa SSH può essere utile per chi gestisce un sito web, ma non solo: questo tipo di comunicazione potrebbe letteralmente salvarti dai guai!

Cosa significa SSH?

cosa significa SSH

SSH: uno dei modi più veloci e sicuri di controllare un computer

Prima di continuare con la lettura di questa definizione ti consiglio di dare un’occhiata alla parola accesso remoto, che trovi in questa pagina: ti aiuterà ad aver ancora più chiare le idee su quanto sto per dirti. SSH, che abbrevia le parole inglesi Secure SHell, è un particolare protocollo informatico che ti permette di controllare un computer (o un server) a distanza. La particolarità di SSH è la sua sicurezza: le comunicazioni tra le due parti, infatti, sono cifrate e non possono essere intercettate da criminali estranei.

A cosa serve SSH? Principalmente, come ti ho già accennato è un protocollo che ti permette di ottenere l’accesso remoto ad un computer, e di impartire comandi al sistema operativo o ai suoi programmi usando un’interfaccia a linea di comando. Inizialmente SSH poteva essere usato soltanto per controllare i sistemi basati su Linux, tuttavia oggi può essere usato anche su Windows. I computer che possono essere controllati tramite SSH hanno installato un programma “server” SSH; per collegarti a questi computer e controllarli tramite SSH avrai bisogno di un apposito programma, detto “client”. Il più famoso client SSH per Windows è PuTTY.

SSH è ancora oggi uno dei metodi più veloci e sicuri per controllare a distanza un computer e, molte volte, è il metodo più affidabile per affrontare malfunzionamenti e per effettuare procedure di disaster recovery; ciò non toglie che per usare SSH devi conoscere i comandi da impartirgli, dunque ti sconsiglio di provarci a meno che tu non sia assistito da un esperto informatico.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail