Cerca una parola

Cerca per lettera

WiFi 2,4 GHz

La tua rete WiFi non prende in tutti i punti della casa? Scopri cosa significa WiFi 2,4 GHz e come puoi sfruttarla per navigare.

Cosa significa WiFi 2,4 GHz?

I vari canali utilizzati dal WiFi a 2,4 GHz. Per evitare le interferenze conviene puntare su canali poco usati.

La rete WiFi a 2,4 GHz indica un tipo di connessione senza fili che sfrutta le onde elettromagnetiche della frequenza indicata, ossia 2,4 GHz. La velocità di connessione dipende dallo standard di rete utilizzato (il più veloce è l’IEEE 802.11 di tipo n) ma può raggiungere un massimo di 300 Mbps.

Questo tipo di segnale è in grado di attraversare facilmente le mura di casa, permettendo quindi di coprire agevolmente una superficie di circa 70 metri quadri in condizioni ideali. A deteriorare il segnale (e quindi ad impedire di raggiungere tutti i punti di una casa più grande) contribuiscono molti elementi: muri troppo spessi, fili elettrici non protetti nei muri, altre apparecchiature elettriche, elettrodomestici, forno a microonde etc.

Per ottenere il massimo della copertura con una rete WiFi a 2,4 GHz è consigliabile piazzare il router WiFi il più in alto possibile, così da pote diffondere adeguatamente il segnale.

Se la casa è troppo grande e il router da solo non basta, possiamo puntare su un range extender per aumentare la copertura del segnale wireless o una connessione Powerline, così da raggiungere anche i punti più remoti della casa.


Insegnalo anche ai tuoi amici!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail